Archivio mensile:giugno 2012

Perché non ottenere i fondi europei per lo sviluppo per la messa in sicurezza dell’Aurelia?

Il Cipe, quindi il Governo, dovrà decidere sulla proposta della SAT di realizzare l’autostrada tirrenica nella sede dell’Aurelia, senza varianti e viabilità alternativa, con i pedaggi più alti d’Italia e senza le esenzioni al traffico locale, che spesso non ha alternative di percorso.
Il progetto SAT è pertanto insostenibile per tutte le realtà produttive ed economiche della Maremma. Ma come si è arrivati ad una proposta così insensata?La Regione Toscana ha posto la condizione delle esenzioni per i residenti locali e la realizzazione di viabilità alternativa per evitare che il traffico si trasferisca sul percorso della vecchia Aurelia dentro i paesi e le città, Grosseto compresa, ma la SAT ha fatto già sapere che il traffico previsto sull’autostrada non consente di ripagare questi costi e chiede l’intervento massiccio dello Stato. La Regione Toscana sostiene la stessa richiesta. Continua a leggere

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,